Cerca nel blog

Caricamento in corso...

Attenzione: se non funziona "CERCA NEL BLOG" usa questo link (basterà cambiare il termine di ricerca con quello di tuo interesse)

venerdì 15 marzo 2013

FERTILITÀ E ORMONE ANTI-MULLERIANO


LETTERA

ORMONE AMH LEGGERMENTE SOTTO IL RANGE

Carissimo Valdo, spero tu stia bene. Ti disturbo per il seguente motivo. Sto cercando un bambino e sono un po' avanti con gli anni (41), per cui la mia ginecologia mi ha chiesto di fare alcuni esami. Tra questi, l'ormone anti-mulleriano è risultato pari a 12.50 mentre il range è tra14 e 49. Cosa è esattamente questo ormone? È così importante che sia nel range indicato dalla santità ?

ESISTONO CORRETTIVI NATURALI?

Ovviamente non vorrei prendere alcun medicinale o integratore. Ci sono alimenti che possano essere in questo caso di aiuto? Ti ringrazio sin d'ora di un tuo cortese riscontro. Pubblica pure la mia mail se ritieni che possa essere di interesse per i tuoi lettori. Grazie ancora per la tua meravigliosa opera di diffusione di salute e benessere.
Emanuela

*****

RISPOSTA

UNA GLICO-PROTEINA CHIAMATA ORMONE ANTI-MULLERIANO

Ciao Emanuela. L'ormone AMH anti-mulleriano è responsabile nel feto maschio della regressione dei dotti di Muller, che portano alla femminilità. Ha poi un ruolo nella follicologenesi e nella eventuale insufficienza ovarica della donna. Trattasi di una glicoproteina prodotta fisiologicamente dalle cellule dei follicoli ovarici (cellule dette anche "del Sertoli"). L'ormone AMH viene usato come marcatore dell'età ovarica e della riserva ovarica, per sapere ad esempio se le ovaie sono state danneggiate.

ORMONE INDICATORE DEL POTENZIALE RIPRODUTTIVO FEMMINILE

L'ormone AMH fa anche da spia nei riguardi di eventuale menopausa precoce. Predice insomma, la capacità riproduttiva di una donna. Chiaro che il livello AMH diminuisce con l'avanzare dell'età. Alcuni fattori che giocano contro sono il fumo, l'alcol, il caffè, il the, lo stress. Alla fine si finisce sempre per tornare alle abitudini di vita e allo stato di forma. Non servono tante visite e tante misurazioni. Molto più importante invece mantenersi in ottimo stato di forma e stare lontano dai dis-metabolismi, dai fattori che rallentano la circolazione e il ricambio.

TESINE DA LEGGERE

- Voglia di serenità e voglia di gravidanza, del 15/11/11
- Infertilità temporanea macchine o femminile, del 29/5/11
- Voglia di maternità e di nutrizione, del 21/3/10
- Tentata maternità e irrilevanza dei valori, del 17/7/10
- Sesso, spermatozoi e fertilità, del 21/6/09
- Il calo generale della libido, del 18/7/10
- Tentata maternità e improprie spinte verso l'acido folico, del 16/2/13
- Maternità e sessualità, del 19/2/12
- Ventate di calore in menopausa, del 3/6/12
- La menopausa precoce, del 3/9/11

Valdo Vaccaro

Nessun commento:

Posta un commento