Cerca nel blog

Caricamento in corso...

Attenzione: se non funziona "CERCA NEL BLOG" usa questo link (basterà cambiare il termine di ricerca con quello di tuo interesse)

mercoledì 6 marzo 2013

GIOVANE BRASILIANA IN PIENA FORMA SENZA PIÙ EUTIROX



LETTERA

DIVERSA DAL NIDO, PER NOSTRA FORTUNA

Querido Vaccaro, mi chiamo Paula, sono una brasiliana che ti ammira tanto, tantissimo. Adoro il modo in cui spieghi le tue tesine e vorrei saper scrivere e parlare come te. Sono vegetariana da 16 anni e sono orgogliosa di dirlo. Ma sarò ancora più entusiasta non appena diventerò vegana. Dove abitavo in Brasile si fa il churrasco, ovvero la carne grigliata. L'unica diversa tra gli amici e la famiglia a contestare tale abitudine ero proprio io, la diversa dal nido, come mi chiamavano laggiù e come continuo ad essere qui.

QUINDICI ANNI DI EUTIROX E 20 KG DI SOVRAPPESO RISOLTI BRILLANTEMENTE

Avevo problemi di ipotiroidismo, mi sentivo sempre stanca. Prendevo eutirox da più di 15 anni, adesso ne ho 37. Ho avuto una gravidanza complicata, per cui sono ingrassata di 20 kg e non riuscivo a dimagrire. Più tanti altri problemi tipo i lipomi. Ne ho ancora 2, ma farò la cura dell'uva questa estate e se ne andranno del tutto.

DURA LOTTA CONTRO OPPOSIZIONE MEDICA E PREGIUDIZI FAMILIARI, A SUON DI TARASSACO E DI CENTRIFUGATI

Avevo tutti questi problemi, finché un giorno mi sono svegliata e ho deciso di far qualcosa e di liberarmi delle medicine, ovviamente contro il parere dei medici, ed anche della famiglia.
Ho cercato un po' su internet e ho letto sul crudismo, sui succhi di verdura e sulla frutta in generale. Ho cominciato a fare succhi, usando regolarmente il tarassaco. Ho incrementato la mia quota giornaliera di frutta e di verdura cruda.

RISVEGLIO MAGICO DELL'INTESTINO, SGONFIAMENTO E GIOIA DELLA SALUTE

Il mio intestino si è risvegliato come per magia, diventando regolare. Mi sono sgonfiata e, giorno dopo giorno, ho scoperto la gioia della salute, dell'equilibrio e del benessere.

STOP ALL'EUTIROX E RITROVAMENTO DEL PESO-FORMA

Trovato il tuo blog, le tue tesine mi hanno dato il coraggio di abbandonare l'Eutirox. Scoprire i tuoi libri e tuoi insegnamenti mi ha aiutata tantissimo in questo processo di guarigione. Ora sono 2 anni che sono guarita e ho raggiunto il mio peso-forma, accompagnato da tanti altri benefici.

VICINA AI VERTICI DEL CRUDISMO

Non sono ancora totalmente crudista, vegana, fruttariana, ma sono vicina all'80% e credo che riuscirò presto a toccare i vertici massimi. Volevo farle qualche domanda e mi scuso se alcune sono ripetitive. Ho visto su un libro un intestino completamente deformato che faceva orrore. Cambiando l'alimentazione torna alla normalità? L'olio di oliva fa ingrassare se ne uso più di un cucchiaio nell'insalata?

DOMANDE VARIE

Quando parla del germe di grano intende in capsula o in altre forme? Conosce il Rejuvelac, quello fatto con il semi d'erba di grano? È salutare? E il succo fatto con l'erba di grano? Una curiosità sulla febbre. Fino a quale temperatura la febbre non è pericolosa? Quando si hanno i brividi per la febbre fa male coprirsi molto? Se il raffreddore non è un virus, come fa ad espandersi a chi ci sta vicino quando siamo malati?

LA SCONFITTA DELLA POLIOMIELITE

Come mai alcuni alimenti tipo la frutta secca provocano infiammazioni alle mucose tipo bocca e genitali? (domanda di mia cognata). Spesso discuto con mio marito riguardo ai vaccini. Lui dice che se non fosse stato per i vaccini, non si sarebbe sconfitta la poliomelite e io non so spiegare.

RINGRAZIAMENTO

Grazie Valdo di avermi dedicato un po' di tempo. Continua ad essere la persona meravigliosa che sei. Grazie di inserire la tua grande saggezza in un mondo di vecchi insegnamenti spesso sciocchi ed obsoleti. Muito obrigado.
Paulinha dalla Liguria
*****

Se l’uomo non imparerà ad estendere il suo raggio di compassione e di amore a tutte le creature, non troverà mai pace, armonia e soddisfazione sul suolo terrestre”.
Albert Schweitzer
*****


"Afastai vossas mãos do derramamento de sangue e não permitais que carne entre em vossas bocas, porque Deus é justo e bondoso e ordenou que o homem viverá pelos frutos e sementes da terra somente".
Genesis 1:29.
*****
RISPOSTA

MAGNIFICA TESTIMONIANZA DI UNA DIVERSA DAL NIDO

Ciao Paulinha. Questa è una magnifica testimonianza, che va ad aggiungersi alle centinaia di casi precedenti. Diversa dal nido, sia in Brasile che in Italia. Simpaticissimo il modo di dirlo. Ma in ogni caso si tratta di una cosa che ti fa molto onore. Essere diversa dal nido significa sviluppare un carattere speciale e battagliero. Solo così si riesce a prevalere sulle difficoltà che la vita ci propone e ci impone giornalmente. E tu stai dimostrando carattere vincente.

SEI GIÀ A LIVELLI OTTIMALI

Non è indispensabile toccare il 100% di crudismo. Sei già su ottimi livelli. Qualche patata, qualche pizzetta vegana, qualche piatto di buona pasta al dente con tante verdure, qualche passato di verdure, possono fare da ottimo contorno al tuo solido menu vegan-crudista in terra italiana, nonostante l'assenza dei magici manghi e delle splendide papaie del Brasile. Chiaro che non intendo frenare la tua voglia di perfezione. Se uno riesce a toccare i vertici tanto meglio.

LA CURA DELL'UVA TI DARÀ ULTERIORE SPRINT

Ottima l'idea della cura dell'uva in stagione, per dare una accelerata contro i due lipomi residui. Per gli intestini deformati non è facile rimetterli in stato funzionale, ma nemmeno impossibile, a patto che il soggetto cambi radicalmente mentalità. Il corpo tende al riequilibrio e al ripristino della normalità strutturale e funzionale, a patto che gli sia dato modo di farlo. L'olio di oliva extravergine, estratto a freddo, non fa ingrassare e va benissimo.

TU HAI TROVATO NEL TARASSACO IL VERO REJUVELAC

Il Rejuvelac e il succo di germogli di frumento, lanciato dalla Ann Wigmore, è ormai da anni un grosso business. Pur non avendo esperienze dirette, se ne dice un gran bene. Non penso che compia miracoli, ma si tratta di prodotto della natura e quindi ricco di carica rivitalizzante. Ma per una brasiliana come te, che ha scoperto l'uso ottimale e intenso del tarassaco in terra ligure, c'è ben poco da apprendere dalla Wigmore.

LA FORZA DELLA FEBBRE PER FARE MIRABILIE

Paradossalmente la migliore febbre è quella alta e intensa che dura poco (40, 41 e 42), mentre le febbri prolungate sui 37.5-38 sono le più pericolose. La febbre non è una malattia e non è qualcosa che ti colpisce a caso, ma trattasi di una condizione di surriscaldamento interno regolata dal sistema immunitario. "Datemi la forza della febbre e saprà fare mirabili", scriveva il grande Parmenide, contemporaneo di Pitagora.

NON È DETTO CHE IL DIFETTO STIA NELLA FRUTTA SECCA

Quanto alle infiammazioni al cavo orale e in zona genitale, andrei piano prima di accusare la frutta secca. Se si tratta di cosiddetta allergia, le vere cause vanno ricercate in uno stato di impregnazione tossica globale che riduce i margini di tolleranza alle sostanze che l'organismo riconosce come pesanti, in determinati momenti o circostanze.

QUELLO CHE FREGA TUTTI È IL FRENO A MANO TIRATO

Quanto al raffreddore e all'influenza, trattasi di alterazioni attribuite a virus dalla medicina monatta di stampo pasteuriano, sulla base del fatto che la persona colpita ha una forte presenza di materia virale. Ma la presenza di tale sostanza non è affatto prova di responsabilità patologica. Il materiale virale non è alte se non detriti cellulari causati dalla malattia e dalla intossicazione alimentare o emotiva in corso. Uno va in crisi per il suo sangue tossico e per la sua digestione lunga e difficile, e si indebolisce. A quel punto l'organismo funziona male e va avanti col freno a mano tirato. La protezione dal freddo in caso di febbre è ovviamente d'obbligo. Come è d'obbligo rimuovere prontamente vestiario e lenzuola inumiditi dal sudore.

CONSEGUENZA E NON CAUSA DELLA MALATTIA IN CORSO

La moria cellulare giornaliera di miliardi di cellule ha luogo in continuazione. Un corpo che non funziona al meglio non ha la forza espulsiva per mandar fuori velocemente i detriti e si crea una ostruzione. Tali detriti (virus endogeni da disgregazione cellulare interna, che rappresentano il 95% di ogni problema virale umano), fanno a quel punto un oggettivo danno da ostruzione, ma sono conseguenza e non causa della malattia in corso.

MEDICINA E BIG PHARMA PUNTANO AL LAZZARETTO PLANETARIO

Virus dunque materiale morto e defunto, privo di capacità replicante o moltiplicativa o contagiante. Se proveniente dall'esterno come virus esogeno verrebbe bloccato al meglio dai formidabili strumenti difensivi del corpo. La pazzia umana di immettere nel proprio organismo salme di animali uccisi, facilita l'ingresso a volte massiccio di virus esterni che scatenano forti reazioni immunitarie (leucocitosi).
La prova del nove che i virus sono costituiti da materiale morto e non moltiplicabile, ma solo accumulabile (notare la grossa differenza), viene dal fatto che se, facciamo un semplice digiuno e riposiamo, senza premere alcun antivirale, dovremmo essere divorati dai mostriciattolo, se i virus fossero viventi e se avesse ragione la teoria monatta del contagio. Invece, dopo qualche giorno, il corpo si ritrova pulito e in forma, e può riprendersi al meglio, senza che nessuno lo abbia divorato, ahimè per la medicina e per Big Pharma che tifavano contrario.

I BATTERI SONO VIVI MA IL DISCORSO NON CAMBIA

Lo stesso discorso è applicabile ai batteri, che sono invece vivi, ma che si moltiplicano sempre e solo in proporzione al materiale organico da mangiare. Finita la pappa e datoci un lezioso aiuto, rientrano nei ragni auto-riducendosi ai minimi termini. Quanto alla poliomielite allego qualche tesina per chiarire a tuo marito che le cose stanno assai diversamente (vedi caso Sandlers).

TESINE ALLEGATE

- Virus e viresse, del 3/5/09
- Superstizione del contagio e cultura della salute, del 28/4/09
- L'Aids non malattia ma programma di governo, del16/10/09
- L'ignobile farsa della sieropositività, del 30/8/10
- Aids la più infane delle farse, del 21/8/12
- Scarlattina, contagio e streptococco, del 3/7/11
- Morbillo, peste contagiosa o induzione tossica, del 16/7/12
- Documento esplosivo sui vaccini, del10/2/11
- Scienza e fantascienza del virus, dell'1/9/09
- Febbre a 40 e digiuno da manuale, del 14/2/12
- Febbre amica-nemica e sovvertimento epatico-renale, del 6/2/12
- Influenza risolta, febbre amica e microrganismi innocenti, del 6/2/12
- ll caso Sandlers e i conigli polio-resistenti, del 29/9/11
- La mostruosa macchina del terrore virale, del 18/2/12
- L'inevitabile conflitto tra medicina moderna e igiene naturale, del 5/2/12
- La farsa del contagio batterico-virale, del 19/1/10

Valdo Vaccaro

3 commenti:

Alberto Pastorino ha detto...

Valeu Paulinha
Voce si que é quem respeita o lema da bandeira brasileira:

"ORDEM E PROGRESSO"

estrelaaa Paulinha ha detto...

obrigada Alberto....

gosto muito de dizer tb....

querer è PODER...
a determinaçao abre muitos
caminhos na vida...
abraços Paulinha

Alberto Pastorino ha detto...

É verdade.
Um abraco, Alberto

PS se voce é da Sao Luis do Maranhao, entom voce é demais

Posta un commento