Cerca nel blog

Caricamento in corso...

Attenzione: se non funziona "CERCA NEL BLOG" usa questo link (basterà cambiare il termine di ricerca con quello di tuo interesse)

sabato 7 maggio 2016

DOCUMENTO SEGRETATO DELLA GLAXO CON EFFETTI COLLATERALI E CASI DI MORTE PER VACCINO


LETTERA

DOCUMENTO ORIGINALE DELLA GLAXO

Ciao Valdo, si parla ogni tanto del famoso documento secretato della Glaxo di 1271 pagine, datato 16 dicembre 2011, completo di abbondanti tabelle, che descrive tutti gli effetti collaterali del vaccino esavalente Glaxo. Tu stesso ne hai fatto cenno nella tesina "Vergogne ed iniquità di stato sui vaccini", del 3/5/16.

ARTICOLO SUGLI EFFETTI COLLATERALI DELL'ESAVALENTE GLAXO

Se ti può Interessare, in questo mio articolo http://paolocavacece.it/vaccino-glaxo-autismo-e-infiniti-effetti-collaterali/, vengono descritti dettagliatamente gli infiniti effetti collaterali ed i casi di morte.

DOCUMENTO UFFICIALE IN FORMATO PDF

Nello stesso articolo viene evidenziata la fonte da cui poter scaricare tutto il documento ufficiale Confidential to Regulatory Authorities (Combined Diphtheria, Tetanus and Acellular Pertussis, Hepatitis B enhanced Inactivated Poliomyelitis and Haemophilus influenzae type B vaccine), firmato dalla scienziata Vanessa Coremans e controfirmato dal dr Felix Arellano Vice President and Head of Biological Safety and Pharmacovigilance of GlaxoSmithKline Biologicals.

DOCUMENTI A RISCHIO SECRETAZIONE

Consiglio che quando si viene a conoscenza di documenti importanti, di scaricarli nella loro integrità onde evitare, qualora secretati, di non avere più riferimenti (come successo ad esempio con Cambridge 2000, ed altri ancora).

VACCINO ESAVALENTE, PERCHÈ?

Perché viene inoculato un vaccino esavalente quando di legge è obbligatorio (purtroppo) il quadrivalente (antidifterica, antitetanica, antipoliomelitica e antiepatite virale B) anche se è possibile rifiutarlo con l'obiezione attiva?

L'OBIEZIONE ATTIVA (Modulo Ministeriale Dissenso Informato)

1) Prendere posizione sulla prassi vaccinale formalmente con l'Asl a mezzo di Raccomandata AR.
2) Presentarsi Sempre ai colloqui convocati dall'Asl. 3) Firmare il Modulo di Dissenso Informato, o modificarlo nella parte in cui si viene definiti debitamente informati, oppure firmarlo senza alcuna modifica, qualora ci si ritenga sufficientemente informati dall'Asl.
Un Abbraccio.
Paolo Cavacece

*****

RISPOSTA

Ciao Paolo. Ti ringrazio per questo ulteriore arricchimento che completa il quadro della situazione.
Valdo Vaccaro



Nessun commento:

Posta un commento