Cerca nel blog

Caricamento in corso...

Attenzione: se non funziona "CERCA NEL BLOG" usa questo link (basterà cambiare il termine di ricerca con quello di tuo interesse)

giovedì 5 maggio 2016

FIBROMIALGIA E DOLORI A SCHIENA E COLON


LETTERA

SOFFRO DI FIBROMIALGIA DA TRE ANNI

Salve, scusi per il disturbo. Ieri bazzicando su Internet ho trovato il suo nome e credo anch'io che molte problematiche vengano dall'intestino e dalla alimentazione. Io soffro da quasi 3 anni di fibromialgia.

DOLORI INSOPPORTABILI ALLA SCHIENA E AL COLON

I miei sintomi principali sono dolore atroce alla schiena dorsale e cervicale, dolori al colon da morire, acufene, disturbi del sonno. Ho fatto un esame chinesiologico e sono risultata intollerante al latte, alle solanacee, allo zucchero e al lievito. Quindi candida intestinale, mononucleosi, vermi che alla seconda visita pare siano scomparsi.

MI SERVE UNO SCHEMA ALIMENTARE

Comunque le chiedo gentilmente di consigliarmi sul cosa fare. Magari uno schema alimentare preciso almeno per poter capire cosa mangiare per iniziare a stare bene. Se per lei non è un problema mi può lasciare un suo recapito così la chiamo. La prego, sono una mamma di 29 anni che sta perdendo la voglia di vivere. Spero di sapere sue notizie presto la ringrazio di cuore.

CI SONO PURE DEI POSTUMI DA ENDOMETRIOSI

Dimenticavo. Quasi un anno fa sono stata operata di endometriosi. Ho provato a togliere la pillola ma i dolori sui fianchi erano da impazzire e ho dovuto rassegnarmi a riprenderla. 
Ketty

*****

RISPOSTA

PRIMO PUNTO DIGERIRE BENE

Ciao Ketty. Star bene veramente significa innanzitutto digerire bene e pertanto alimentarsi in modo intelligente, semplice, sobrio ed innocente. Solo mediante una serie continua e sistematica di buone digestioni si riesce a fabbricare la giusta formula del sangue che è di tipo fluido, non viscoso, non grasso e non guasto, segreto staile per rimettersi nella giusta carreggiata.

FIBROMIALGIA SIGNIFICA SISTEMA LINFATICO PIGRO

La fibromialgia è un tipico problema del pubblico femminile e consiste essenzialmente in uno stato di costante e cronico impigrimento e rallentamento del sistema linfatico, che è poi  quella rete lunghissima di capillari che è in continuo e diretto contatto col sistema cellulare, sia per apportare i nutrimenti di ossigeno e di sostanze nutritive alle cellule che per ripulire le stesse dalle abbondanti scorie prodotte in continuazione.

INCREMENTARE DECISAMENTE L'ACQUA BIOLOGICA ER LA CLOROFILLA

L'unico modo per uscire dal tunnel della fibromialgia sta innanzitutto nel capire con chiarezza di cosa si tratta, e quindi nel darsi un minimo di preparazione igienistica. Per la scienza igienistica che promulghiamo la soluzione migliore sta nell'adottare, come dicevo all'inizio, una dieta tendenzialmente vegeto-crudista, ricca di frutta acquosa e depurativa, ricca cioè di acqua biologica mineralizzata e vitaminizzata da Madre Natura, da prendersi lontano dai pasti e in prevalenza di mattina. Una dieta in ogni caso mai schematica ma personalizzata e sostenibile.

IL NOSTRO PACCHETTO SALUTE È LETTERALMENTE SENZA EGUALI

Occorre pertanto darsi da fare e studiare al meglio le mie 5000 ed oltre tesine, nonché i libri in circolazione. Usare come motore di  ricerca le parole fibromialgia, colon, mal di schiena, endometriosi, per trovare decine di articoli sui vari argomenti citati. Non è che io possa ad ogni nuova richiesta ripetermi su questi argomenti. La scienza igienista ha molte cosa da dire in proposito. Possediamo un pacchetto salute che è davvero formidabile e che va applicato con fiducia e coerenza.

Valdo Vaccaro

Nessun commento:

Posta un commento