Cerca nel blog

Caricamento in corso...

Attenzione: se non funziona "CERCA NEL BLOG" usa questo link (basterà cambiare il termine di ricerca con quello di tuo interesse)

sabato 21 maggio 2016

NEURITE E SCLEROSI CONSEGUENTI A LAVAGGIO EPATICO MORITZ


LETTERA

SISTEMA MORITZ CON EFFETTI INDESIDERATI

Buongiorno Dr Vaccaro. So che probabilmente non riuscirà a leggere questa lettera, ma le scrivo poiché ciò che mi è capitato è strano e conferma qualcosa detto dal lei riguardo al lavaggio epatico del Dr Moritz. Questa è la mia storia e cortesemente vorrei un suo parere.

ALIMENTAZIONE BUONA MA NON TENDENTE AL CRUDISMO

Ho 43 anni e mi chiamo Carlo. Da circa 3 anni faccio una dieta vegana, pratico sport, integro la dieta con vitamine artificiali, cosa che abolirò al più presto. Stato di salute e forma fisica ottime. La qualità della mia alimentazione la definirei buona anche se non tendente al crudismo.

NEURITE OTTICA E SOSPETTA SCLEROSI MULTIPLA

Circa 2 mesi fa, senza particolare motivo, ho deciso di fare un lavaggio epatico. Ne ho fatti 2 a distanza di un mese l'uno dall'altro. Circa 10 giorni fa, ho perso la vista dall'occhio sinistro, con diagnosi di neurite ottica e, dopo risonanza magnetica, sospetta Sclerosi Multipla. Terapia di 5gg con boli di cortisone. Già a 16 anni fa ebbi una infiammazione del midollo risolta con cortisone.

INTOSSICAZIONE DA LAVAGGIO EPATICO

Qualcosa evidentemente non ha funzionato nel mio fisico, e il mio dubbio è che il lavaggio epatico possa avermi intossicato tanto da creare processi infiammatori gravi. La mia risposta alla malattia sarà quella di migliorare la mia alimentazione seguendo i suoi schemi, e sperare che la vista ritorni.
Penso anche di praticare un digiuno di 3-5 giorni. Lei che ne pensa? Cosa mi consiglia? Grazie per il lavoro che svolge.
Carlo

*****

RISPOSTA

PIANO CON I LAVAGGI INVASIVI

Ciao Carlo. Quanto riferisci è ulteriore conferma che serve prudenza nel fare lavaggi specifici ed invasivi di organi delicati. Molto più sicuro, per chi punta a un processo disintossicante, il digiuno igienista, dove il corpo viene messo a disposizione degli strumenti autoguaritivi e del sistema immunitario, in totale riposo fisiologico.

È SICURAMENTE IL CASO DI INCREMENTARE IL CRUDO

Questa può anche essere l'occasione per portare la tua alimentazione verso il crudismo tendenziale e sostenibile, e quindi verso cibi vitali, vibranti e radianti, i soli in grado di garantire apporti adeguati di vitamine naturali e di minerali organicati ed assimilabili. Ti sarà di grande aiuto in questo l'arrivo della buona stagione, che amplia ed intensifica la forza solare a beneficio di tutti, sia tramite i magnifici raggi che tramite l'incapsulazione dell'energia elettromagnetica nei frutti, nei semi e nei germogli.

NON FACCIAMOCI IMPRESSIONARE DA UNA TEMPORANEA INFIAMMAZIONE OTTICA E TANTO MENO DA UNA IPOTESI DI SCLEROSI

Nessun dubbio che la neurite ottica sarà risolta in breve. Quanto alla sclerosi multipla non è il caso di dare eccessivo peso a semplici segnali o sospetti. In ogni caso ti segnalo alcune tesine sull'argomento. Il miglior consiglio che ti posso dare è quello di non pensare mai in negativo. Sei fornito di adeguate dotazioni per far fronte a qualsiasi evenienza.

TESINE DA LEGGERE

- Neurite ottica, sclerosi multipla e dieta Kousmine, del 7/1/13
- Spaccato cronologico sulla sclerosi multipla, del 9/7/13
- Rivoluzione sclerosi multipla con guarigione assoluta, del 3/6/14
- Disintossicazione da caffeina e sclerosi multipla da esorcizzare, del 21/12/11
- Guarigione da lupus e da sclerosi multipla, del 29/11/11
- La SM e le patologie autoguaribili, del 13/11/09
- La testimonianza di Emilia sulla sclerosi, del 9/10/11
- Sclerosi guarita ed effetti eliminativi in corso, del 16/12/11
- SOS sclerosi e vittoria con dieta vitale, grinta ed aerobica, del 30/4/12
- La sclerosi, il cortisone e i villi intestinali, del 19/4/11
- Sclerosi multipla, interferone e neurologi scassa-fegato, del 4/1/12
- Strepitosa guarigione da sclerosi multipla, flebite e nodulo al seno, del 26/4/11
- Schema nutrizionale vegano tendenzialmente crudista, del 16/4/11
- Lipotoxemia ed emoviscosità, ovvero cancro, del 19/1/10
- SLA e multipla, un mondo smielato, indurito e sclerotizzato, del 19/6/10

Valdo Vaccaro

Nessun commento:

Posta un commento