Cerca nel blog

Caricamento in corso...

Attenzione: se non funziona "CERCA NEL BLOG" usa questo link (basterà cambiare il termine di ricerca con quello di tuo interesse)

domenica 11 settembre 2016

TRATTATO PEGGIO DI UN CRIMINALE COMUNE

LETTERA 

Carissimo Valdo, ho appreso solo ora dell’incredibile blitz eversivo fatto nei tuoi confronti, e di cui ho appena dato notizia alla mia mailing list (messaggio di seguito). Sono stupito (ma non più di tanto) che di questo vergognoso episodio nessuno abbia parlato finora, e che solo ora lo abbiano fatto alcuni blog fuori del coro. Sinceramente non mi aspettavo un colpo di scena di questo tipo, anche se non mi faccio ormai illusioni sul paese in cui vivo. Ti esprimo tutta la mia solidarietà, e sono a disposizione per qualunque azione tu voglia intraprendere per far conoscere alla popolazione dormiente a quali livelli siamo arrivati in questo paese. Un caro saluto.
Paolo De Santis
_______________________

From: Paolo De Santis <paolo.desantis@me.com>
Subject: CHI TOCCA BIG PHARMA MUORE!
Lasciate ogni speranza o voi ch’entrate: un cartello con questa frase del canto terzo dell'Inferno di Dante dovrebbe campeggiare negli approdi dove giungono i poveri disperati che fuggono dalle guerre che anche noi abbiamo contribuito a promuovere. È vero, in Italia non abbiamo ancora la guerra (ma i nostri servili politici ci stanno lavorando), ma in compenso, in termini di intolleranza e autoritarismo, l'Italia sta superando la Germania nazista, e perfino gli USA, di cui è servile ancella. CHI TOCCA BIG PHARMA MUORE!
_____________________________________________________________________

TRATTATO PEGGIO DI UN CRIMINALE COMUNE

Valdo Vaccaro: Blitz dei CC alle 7 del mattino.Trattato peggio di un CRIMINALE


valdo vaccaro 2

Oramai il governo italiano ci ha abituato a blitz molto spettacolari ai danni di chi cerca di divulgare la verità e fare del bene alla collettività. Come successo all’amico Rosario Marcianò, anche Valdo Vaccaro, SETTANTATRENNE igienista naturale, che tramite il suo blog dà consigli igienistici gratuiti e salutari a chi lo richiede, è stato vittima di un blitz di prima mattina, intorno alle 7, manco fosse un CRIMINALE o un TERRORISTA. Anche a lui gli hanno sequestrato computer e quant’altro. Ribadiamo che Valdo Vaccaro ha 73 anni! A quanto pare la magistratura si è mossa a seguito della puntata truffa de “le iene” che hanno mandato in onda un pezzo dove Valdo Vaccaro dichiara che l’AIDS non esiste. Inoltre “ringraziamo” il complice de “le iene” che ha chiesto un consulto sull’argomento per poterlo incastrare. Solo gli infami agiscono in questo modo. Se non prescrivi farmaci allora sei un criminale in questa DITTATURA EUROPEA. Se dai dei consigli NATURALI senza prescrivere l’acquisto di prodotti o fottere la gente, lo stato ti perseguita e ti tratta peggio dei criminali. Ringraziamo ancora tutti coloro che vendono l’anima al diavolo. A causa di costoro la società è una fogna. Di seguito la ricostruzione di Valdo Vaccaro riportata sul suo blog
Ciao Mimma. La tua mail ha una importanza speciale nel senso che è la prima corrispondenza coi lettori alla quale do seguito dopo oltre un mese di silenziamento forzato, di sequestro computer, di sequestro agende, di sequestro documenti e persino di alcuni oggetti di antiquariato. Il tutto grazie a un blitz ideato e promosso da parte delle Autorità Costituite della Repubblica Italiana, e mi riferisco alla Procura della Repubblica di Pordenone, nella persona del sostituto Procuratore dr Matteo Campagnaro, firmatario del decreto di perquisizione locali e sequestro, nell’ambito di procedimento penale n. 3068 nei miei confronti per il reato di cui all’art. 348.

SINTESI DEI FATTI ACCADUTI

Il giorno 20 luglio 2016, alla vigilia della mia partenza per l’Asia con la famiglia, non erano ancora le 7 del mattino, mi sono visto arrivare nella mia tranquilla stradina di campagna il maresciallo dei CC di Tricesimo, i marescialli dei CC gruppo NAS di Udine e, 3 ore più tardi, i funzionari del comando Carabinieri per la tutela dei Beni Culturali. Una vera e propria mobilitazione in stile anti-mafia nei miei personali riguardi. Il mio supposto e presunto crimine? L’aver affermato sulla rete televisiva Mediaset-Italia Uno, trasmissione-tranello delle Iene, che l’Hiv-Aids non esiste (essendo notoriamente, agli occhi degli scienziati più autorevoli e trasparenti del pianeta come il prof Peter Duesberg e Stefan Lanka, e a diversi Nobel della caratura di Kary Mullis, una farsa orchestrata ed imposta al mondo intero dal potere medico-militare americano alle sue colonie e ai Ministeri della Salute suoi schiavi e servitori), e nell’aver consigliato, secondo i normalissimi principi della scienza igienista, un sieropositivo milanese di non assumere dei farmaci anti-retrovirali ma di intraprendere semmai una dieta depurativa a base di frutta e di verdura cruda.

INFRAZIONE SULL’AIDS ED INFRAZIONE SUI COLLOQUI INDIVIDUALI

Da rilevare che tali mie posizioni riflettono fedelmente e chiaramente quanto esposto da anni nel mio blog, nelle mie conferenze, nei miei libri e nei miei articoli in circolazione, ed anche in riviste internazionali come Nexus, che ha pubblicato 5 anni fa il mio articolo “Aids non malattia ma programma di governo”. Oltre a questa ipotetica e bizzarra mascalzonata, mi sarei macchiato di un’altra gravissima infrazione ricevendo per appuntamento presso l’Associazione Culturale Onde Luce di Spilimbergo (PN) al prezzo di 100 euro per rimborso spese. Il tutto senza possedere una laurea in medicina e quindi commettendo, secondo la denuncia, il reato di abuso di professione medica.

SEMPLICE RIMBORSO SPESE E NESSUNA INVASIONE DEL CAMPO MEDICO

Si dà il caso che nessuno a questo mondo può sopravvivere senza un semplice e sobrio rimborso spese per una missione culturale ed educativa di grande rilevanza che non costa, nota bene, un centesimo allo stato e alle istituzioni. Un rimborso spese che nulla ha di mercantile, di tassabile e di speculativo. Nessuna dispersione di risorse e nessun reale guadagno. Niente a che vedere con i premi e le regalie varie di chi è colluso con gli interessi delle multinazionali. Niente a che vedere ovviamente coi super-stipendi e le super-pensioni che ricevono e riceveranno ad ogni fine mese a norma di legge e di contratto i funzionari statali che ci stanno attaccando. A ognuno le sue giuste spettanze in ogni caso. Quanto all’abuso di professione medica sfido chiunque al mondo a portare un qualsiasi straccio di prova che io avrei curato una singola persona seguendo modalità e criteri medicali.

COSA HA MAI FATTO DI MALE PER SUBIRE UN BLITZ DI QUESTA PORTATA?

Ripetiamo che Valdo Vaccaro non ha truffato nessuno. I suoi consigli si basano su una dieta naturale e igienistica. E’ pura follia far scattare un blitz contro di lui di primissima mattina. Che cosa ha fatto di male? Ha ucciso qualcuno? Ha fatto ammalare qualcuno? Solo perché cerca di fare del bene GRATUITAMENTE inondando il suo blog di consigli NATURALI dove chi vuole li segue e chi no continui a seguire la strada della medicina tradizionale che ad oggi non ha risolto una beata mazza. Se ci guardiamo intorno vediamo gente che sta sempre più male. Gente che muore anche a 40 anni. 

DOVE STANNO MAI I PROGRESSI DELLA MEDICINA?

Quali sarebbero questi progressi di questa medicina, a cui non interessa assolutamente la causa dei nostri mali, ma si concentra solo di coprire i sintomi, altrimenti non avrebbe ragion d’esistere? Siamo a questi livelli. Se risolvessero i problemi a monte, staremmo tutto in salute. Ma chiaramente non è nell’interesse della sanità odierna. Io personalmente ho chiesto due volte consigli a Valdo tramite e-mail. Lui GRATUITAMENTE e CELERMENTE mi ha risposto indicandomi la strada. Grazie alle sue indicazioni non solo ho risolto i problemi ma ho migliorato la mia esistenza. E insieme a me ci sono altre migliaia e migliaia di persone che possono testimoniare in suo favore. Ripeto risposta GRATUITA. Certo se vuoi un incontro personale dedicato chiaro che devi almeno rimborsargli qualcosa. I medici lo fanno gratis? Quanto ci spennano i medici nelle visite private?

QUESTO E' UN PAESE CHE VA AL CONTRARIO

Persone che nel momento in cui si son messi nelle mani della medicina hanno trascorso i momenti peggiori della loro esistenza. Persone entrate in ospedale con le proprie gambe sono usciti ORIZZONTALI. Morti!! Forse i carabinieri dovrebbero andare nei lager ospedalieri a fare qualche bel blitz non a casa di persone per bene che cercano di far stare in salute più gente possibile in maniera NATURALE. Questo è un paese che va al contrario. I ladri e truffatori li abbiamo addirittura nelle istituzioni o a piede libero, mentre chi fa del bene la prende sempre in quel posto. Gran bel posto questa Italia e questo Occidente, o sbaglio?
MASSIMA SOLIDARIETA' A VALDO VACCARO!!
PRIMA CORRISPONDENZA DOPO UN SILENZIAMENTO E UN SEQUESTRO DI STATO

*****

RISPOSTA

UN INTERVENTO DI NOTEVOLE SIGNIFICATO

Ciao Paolo. La tua solidarietà e la tua testimonianza sono sicuramente di grande rilievo. Non dimentico la tua alta professionalità come giornalista e la tua rete televisiva Pandora in quel di Roma.
Il mio prolungato silenzio era inteso non per calcolo o per debolezza, ma soprattutto per mantenere un basso profilo in rispetto a quanto richiestomi dagli avvocati che seguono il caso. Ma in qualche modo, i primi documenti tra amici, non destinati alla pubblicazione, sono filtrati su qualche blog esterno desideroso di chiarire quanto stava accadendo. In pratica il guasto, se c'è guasto nel descrivere i fatti oggettivamente, è stato fatto e, a questo punto, ognuno faccia il dovuto secondo coscienza. 

IL SUPPORTO POPOLARE RESTA LA MIA MIGLIORE ARMA DI DIFESA

Non chiedermi cos'altro ancora puoi fare. Sto ricevendo incredibili testimonianze da ogni parte. Come ho appena detto telefonicamente a un Generale dei Carabinieri che mi chiedeva cosa e come fare per aiutarmi, la mia arma migliore di difesa sta proprio nel supporto che mi sta arrivando da voi tutti. Del resto, come ho detto e scritto in continuazione, l'assurdità di ogni accusa di abuso di medicina è eclatante e squalifica profondamente chi la ha promossa e chi la ha effettuata. 

MAI CURATO E MAI GUARITO NESSUNO VISTO CHE ESISTE SOLO L'AUTOGUARIGIONE

Sfido chiunque a portare una prova sul fatto che io abbia trattato medicalmente una singola persona.
Noi igienisti diamo istruzioni e dritte. Non curiamo nessuno e non guariamo nessuno ma favoriamo sempre e solo l'autoguarigione. L'assurdità dell'accusa sta proprio nel fatto che andiamo su strade diametralmente opposte a quelle della medicina. Marciamo su una filosofia e su una pratica basate interamente sulle leggi naturali e sulla non-cura del sintomo, mentre la medicina punta sempre e solo ad agire contro i sintomi. Noi tendiamo sempre e solo a togliere le cattive abitudini, favorendo così i meccanismi interni di immunocompetenza e di riequilibrio automatico. Noi consideriamo la stessa malattia come processo guarente, come fattore purificativo ed espulsivo, come amica e non nemica, qualcosa da non curare e da non espiantare. 

LO STATO FACCIA SEMPLICEMENTE IL SUO DOVERE E LE COSE GIUSTE, A SERVIZIO DEL POPOLO E NON DEI CENTRI DI POTERE

Chiediamo allo stato, alle leggi ed alle istituzioni di limitarsi a fare il loro dovere, a darci cioè aria pulita, acqua pulita, cibi sani e sicurezza innanzitutto. Chiediamo allo stato di garantirci e di
difenderci dalla arroganza e dalle violente intromissioni delle multinazionali, dalla collusione della medicina con i produttori di farmaci, vaccini ed integratori. Chiediamo rispetto per le nostre idee e per la nostra scuola, basata sull'onestà, sulla conoscenza scientifica e sulla trasparenza. Chiediamo il rispetto della carta istituzionale che difende a spada tratta la libera opinione e la difesa della salute a tutti i livelli, cosa che l'attuale Medicina al Potere si guarda bene dal fare.

NESSUNO SI PERMETTA DI GARANTIRE IMPUNITA' E DIFESA AGLI SCIACALLI ED AI CORROTTI

Le azioni ingiuste e promosse da personaggi ottusi e corrotti, si ritorceranno contro di essi e contro chi le ha poste burocraticamente in essere. Qualcuno dovrà pur pagare gli enormi danni e le enormi sofferenze causate. La Repubblica Italiana deve essere basata sul Lavoro, sulla Libertà e sulla Democrazia. Non può essere che lo Stato Italiano sia ostaggio delle multinazionali del farmaco e su una Medicina Monatta ed Untrice, ispirata e manovrata dai colonizzatori d'oltre Atlantico, da una Medicina Pestilenzialista che predica terrore e contagio. Non può essere che la Repubblica Italiana sia fondata sull'Aids e su Le Iene.

USARE IN OGNI CASO IL GIUSTO INDIRIZZO E-MAIL

Approfitto infine per chiedere a chi mi scrive di avere molta pazienza e di scrivermi sempre e solo all'indirizzo valdovaccaro@me.com, e non al gmail.com o al libero.it, visto che ho già dovuto cancellare e cestinare migliaia di mail arrivate su tali obsoleti indirizzi.

Valdo Vaccaro

3 commenti:

WAKEUP ha detto...

non sono d'accordo che la repubblica dovrebbe essere basata sul lavoro come recita l'articolo 1- della costituzione massonica schiavista...

Quell'articolo dovrebbe recitare "...basata sulla libertà di esistere liberi e non schiavi e di esprimersi secondo coscienza pure di non danneggiare gli altri e la loro medesima libertà"

Per il resto son con Valdo

Cristina Baccani ha detto...

Grande Maestro. Siamo con te sempre. La cura e la professionalità nonché cortesia con cui segui chi ha bisogno di te non hanno prezzo. Grazie all infinito.

silviopagliano.pal@inwind.it ha detto...

Solidarietà totale: quando contro un idea si usa la forza chi usa la forza non ha più idee!

Posta un commento