Cerca nel blog

Caricamento in corso...

Attenzione: se non funziona "CERCA NEL BLOG" usa questo link (basterà cambiare il termine di ricerca con quello di tuo interesse)

martedì 4 ottobre 2016

I TROMBONI STONATI DELLE TELEVISIONI E LA CAMPAGNA DIFFAMATORIA ANTI-WAKEFIELD


LETTERA

AGGORNAMENTI SUI VACCINI

Ciao Valdo, Mi richiamo alla tua recente tesina sulla censura del film sui vaccini Vaxxed
http://valdovaccaro.blogspot.it/2016/09/scatenata-una-censura-ed-una-bagarre.html
preceduta dall'altra sempre legata alla stessa vicenda e meno recente
http://valdovaccaro.blogspot.it/2016/04/manipolazioni-e-menzogne-cdc-sui-legami.html
per segnalare gli aggiornamenti relativi alla vicenda, Se ritieni che possano essere importanti.

VIOLAZIONE ART 21 DELLA COSTITUZIONE AL SENATO

Codacons, dopo aver criticato duramente il senato e il Presidente Grasso, ha presentato un esposto ai questori del Senato per violazione dell'articolo 21 della Costituzione secondo cui "tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di comunicazione" http://www.vacciniinforma.it/?p=4697

DIFESA PUNTUALE E SISTEMATICA DEL DR WAKEFIELD DALLE VARIE ACCUSE

Inoltre alla fine di quest'altro articolo http://www.vacciniinforma.it/?p=4691
è possibile visionare il filmato della durata di una ventina di minuti in cui il Dr Wakefield affronta con estrema professionalità e freddezza scientifica tutte le accuse di frode che sono state sistematicamente condotte contro di lui.
Elena Fasulo

*****

RISPOSTA

I VACCINI VANNO ELIMINATI DEL TUTTO

Ciao Elena. Fai benissimo ad aggiornarmi. Sarà opportuno che il nome Wakefield entri bene nella testa degli italiani, anche perché significa opportunamente "Campo della Sveglia", una specie di segnale contro l'addormentamento generale e le campagne medicali fatte di lamentele e piagnistei per un calo delle vaccinazioni intorno al 90-95%, quando l'obiettivo scientifico di qualsiasi scienza salutistica è di far riportare le vaccinazioni a quando esse non esistevano, ovvero a livello zero %.

VACCINARE NON È NORMALE E NON È NATURALE

Le campagne vaccinatorie portate avanti dai monatti, dai contagiofili e dai lazzarettieri, e sostenute da enormi investimenti pubblicitari delle multinazionali del farmaco, tendono a convincere il mondo intero che vaccinare è normale e non vaccinare è criminale, sovvertendo la logica, il raziocinio e la realtà dei fatti, attribuendo alle vaccinazioni ogni miglioramento salutistico, quando invece ci sono prove e riprove della scienza indipendente e trasparente che i vaccini nulla di buono hanno mai portato e che ogni progresso eventuale proviene dalla introduzione di acqua corrente e servizi igienici nelle abitazioni, dalla costruzione di scarichi fognari nelle comunità, e da un incremento generale della educazione sanitaria. Il dr Wakefield va pertanto difeso e sostenuto contro la inqualificabile baraonda che lo vorrebbe giubilare.

NESSUNO SI FACCIA GABBARE

Come ha scritto il dr Stefano Montanari sulla rivista Biolcalenda, "Gabbare un ignorante è molto più facile che gabbare una persona preparata ed istruita, dotata di intelligenza, personalità e senso critico. Da professionista del settore con 40 anni di esperienza, mi sono incrociato con un numero impressionante di gente danneggiata da farmaci e vaccini".

LE STATISTICHE PARLANO CHIARO

12.000 morti all'anno dovute a operazioni chirurgiche inutili, 7000 morti all'anno dovute ad errori nelle prescrizioni di farmaci in ospedale, 20.000 morti all'anno dovute ad errori di vario genere in ospedale, 80.000 morti all'anno dovute a infezioni contratte in ospedale, 106.000 morti all'anno dovute gli effetti negativi di farmaci. Le statistiche sui danni e sui morti da vaccinazioni sono molto più complesse da raccogliere. Le leghe anti-vaccinazioni dei vari paesi sono ben provviste delle informazioni sull'argomento.

MEDICINA INSIDIA PRINCIPALE PER LA SALUTE IN AMERICA E NEL MONDO

Più significativamente, il sistema medico ha svolto un grande ruolo nell'insidiare la salute degli Americani. Secondo vari studi di ricerca negli ultimi dieci anni, un totale di 225.000 Americani all'anno sono morti come conseguenza dei trattamenti medici ricevuti. Quindi, le morti indotte dal Sistema Sanitario Americano sono la terza causa principale di morte negli Stati Uniti, dopo le malattie di cuore ed il cancro. La Roma Caput Mundi seppe conquistare il mondo con 600 anni continui di divieto totale alle attività mediche all'insegna del principio Mens Sana in Corpore Sano. Queste sono le cose da evidenziare, mentre i tromboni stonati delle televisioni continuano a diseducare e ad accalappiare la buona fede di una massa sostanzialmente ottusa, arrendevole ed obbediente.

Valdo Vaccaro

Nessun commento:

Posta un commento