Cerca nel blog

Caricamento in corso...

Attenzione: se non funziona "CERCA NEL BLOG" usa questo link (basterà cambiare il termine di ricerca con quello di tuo interesse)

giovedì 20 ottobre 2016

UN MESSAGGIO TRASCINANTE DALLA DR NATASCHA DI BELLINZONA


LETTERA

UN ECZEMA MI AVEVA FATTA TRIBOLARE PER DECENNI

Caro Valdo, ti scrissi quasi due anni fa, per raccontare a te ai tuoi lettori la mia storia. Era la storia di una lunga serie di errori primariamente alimentari, che avevano reso cronico un eczema che mi aveva fatto tribolare tutta una vita.

SOLO CHI HA PROVATO QUESTE TERRIBILI ESPERIENZE MI PUÒ COMPRENDERE

Tutti coloro che soffrono o hanno sofferto di insopportabile prurito, pelle secca, squamosa e perennemente lesa, di aspetto deturpato e stanco, di morale e autostima nelle calzette, di infezioni sempre in agguato, di sconfortanti visite dai dermatologi che non hanno la benché minima idea di quello che stanno facendo, sanno di cosa sto parlando. Tutti coloro che  sono vittime di applicazioni dannose ed inutili di creme e altri rimedi di prassi, nonché di digestioni lunghe, pesanti e difficili, sanno di cosa sto parlando.

OGGI HO IL PRIVILEGIO DI ESSERE PIÙ BELLA CHE A VENT'ANNI

Ho evocato questa lunga lista di sciagure, solo per l'immensa soddisfazione di poter enunciare al mondo intero che tutti questi sintomi, malesseri e pene non esistono più nella mia vita. Al loro posto sono subentrati capelli e unghie rinvigoriti e lucenti, una vitalità sconfinata, una pelle morbida e bellissima, un aspetto incredibilmente ringiovanito. Ogni tanto mi tocco un braccio, una guancia, solo per essere sicura di non sognare! Mi ritrovo con un viso fresco e vispo, e tantissima voglia di amare e fare del bene attorno a me. Non sono mai stata così bella neanche a 20 anni!

AMPIA RICOMPENSA DOPO 2 ANNI DI PERCORSO DEPURATIVO

Questi e molti altri regali sono arrivati alla fine di un percorso depurativo durato quasi due anni in cui la mia pelle ha buttato fuori tutti i veleni accumulati nel corpo. In quei due anni ho sofferto sì, ma questa volta in una dimensione di qualità. Sapevo che ci sarebbe stata una fine e sapevo che sarei stata ampiamente ricompensata. Sapevo che dovevo passare da lì e che l'organismo stava facendo il necessario per ripulirsi al meglio.

PASSO DOPO PASSO APPORTANDO CONTINUE MIGLIORIE

Insomma sono stata paziente, positiva, ho apportato continue migliorie al mio modo di pensare, al mio modo di cibarmi, al mio modo di relazionarmi con la mente e il corpo. Alla fine del percorso, ho effettivamente avuto il più splendido dei regali. Ho avuto la possibilità di ripartire da capo, cioè di ritrovarmi con corpo e mente disintossicati, liberi da ogni impurità e tossina. I miei pensieri ora hanno una qualità ben diversa. Sono semplicemente felice di essere in vita e di abbellire e migliorare, nel rispetto e nei limiti del possibile, quella degli altri.

UN MESSAGGIO SINCERO E TRASPARENTE AI LETTORI DEL BLOG

Mi rivolgo pertanto a tutti i lettori del blog, soprattutto a quelli che ancora titubano e tergiversano.
Hey, c'è una vita da vivere ragazzi, basta con le lagne e le scuse! Valdo indica sempre e solo un'unica via ed è quella. Non ci sono ma e non ci sono però. Leggete le tesine, informatevi, e apportate i cambiamenti fisici e mentali necessari per incamminarvi verso una nuova dimensione. 

VIETATO SOMMERGERLO DI DOMANDE

Non sommergetelo di mail per chiedergli cose triviali. Le sue tesine forniscono a ognuno di voi, sia che abbia un banale brufolo oppure un cancro alla prostata, TUTTO IL SAPERE NECESSARIO per essere autonomi, svincolati dal diktat del sistema e riprendere in mano il corso della propria vita. 

LE RISPOSTE STANNO TRA LE 6000 TESINE PUBBLICATE

Abbiate fiducia, fate un passo dopo l'altro e iniziate a raccogliere le vostre piccole-grandi vittorie personali, fatto questo che incrementerà spettacolarmente la qualità della vostra vita. Io ci sono passata, l'ho vissuto sulla mia pelle, è proprio il caso di dirlo. So che quanto Valdo continua a ripetere, vale per tutti coloro che hanno il coraggio di cambiare rotta. È così e vale per tutti.

IL SOLO SAPERE CHE C'ERI MI HA SOSTENUTA NEL PERCORSO AUTOGUARITIVO

Mi rivolgo anche a te Valdo. La parola grazie è poca roba di fronte al tuo instancabile impegno a non farmi demordere, a farmi andare avanti, anche quando tutti mi stavano addosso, con l'intento di farmi credere che stavo sbagliando. Sapere che c'eri, che esisteva una persona al mondo che mi sosteneva nel mio sforzo di mettercela tutta per guarire, mi ha dato la grinta necessaria per continuare e andare oltre. 

LA TUA VITA HA UN IMPATTO INCREDIBILE SU QUELLA DEGLI ALTRI

Ridare a così tante persone il gusto di vivere è un merito che possono vantare in pochi, Valdo. La tua vita ha un impatto incredibile su quelle degli altri. Che tu renda le persone autonome e felici è insopportabile per un sistema impazzito, che le vuole dipendenti e sconce, da buttar via. Per quel che mi concerne, mi sono distaccata dal gregge delle pecore e sto percorrendo una via tutta mia, sempre più lontana dall'assordante chiasso del sistema, leggera come una farfallina multicolore. Una delizia indescrivibile! Ti abbraccio forte e spero di conoscerti di persona, prima o poi. Con immenso affetto e gratitudine.
Natascha, da Bellinzona-Svizzera

*****

RISPOSTA

HAI LA CAPACITÀ DI TOCCARE TUTTI I TASTI CHE CONTANO

Ciao Natascha. Il riferimento da te citato è "Dermatite atopica e straordinaria cura della non cura a Bellinzona" del 13/1/15. Devo confessarti una cosa. Ne ho ricevute di lettere simpatiche e carine, per cui dovrei essere abituato, dovrei aver fatto il callo anche a questo. Ma il tuo messaggio ha una forza trascinante che pochi altri raggiungono. C'è in esso la vigoria e l'entusiasmo dell'insegnante igienista. C'è una iniezione di fiducia e la genuina voglia di fare del bene al prossimo. Cè persino l'ammonimento a quei lettori che mi sommergono di mail e mi fanno domande triviali. Non hai dimenticato niente. Come faccio a non essertene grato.

SAI DENUNCIARE E SAI METTERCI UN PIZZICO DI POESIA

C'è lo sbalordimento e l'incredulità per i risultati raggiunti. C'è la gioia di scoprirsi in strepitosa forma meglio che a 20 anni. Il tutto condito da un pizzico di autentica poesia. Sentirsi leggeri come delle farfalle multicolori è un bel sentimento, ma dirlo nei modi che hai scelto è davvero fantastico. C'è pure una denuncia franca e spietata contro il sistema disumanizzante ed alienante che ci attornia e che ci opprime. E c'è infine quella competenza che non guasta, essendo tu medico e figlia di medico.

STANOTTE MI SENTO IMPORTANTE, INDAGATO O NO POCO IMPORTA

Diciamo pure che mi hai sollevato il morale con la vigoria di un argano. Con quella capacità di ridare il gusto di vivere a tante persone, o di avere un impatto sulla vita degli altri, veri o esagerati poco importa, mi hai fatto sentire importante. Sono le 11 e 40 di sera e andrò a nanna con un motivo in più per sorridere.

Valdo Vaccaro




Nessun commento:

Posta un commento