Cerca nel blog

Caricamento in corso...

Attenzione: se non funziona "CERCA NEL BLOG" usa questo link (basterà cambiare il termine di ricerca con quello di tuo interesse)

sabato 1 ottobre 2016

UN MONDO CHE NON APPARTIENE ALLE NOSTRE ASPETTATIVE


LETTERA

RABBIA E NAUSEA PER LA VILE IMBOSCATA

Carissimo Valdo, ho visto la trasmissione e penso che sia stata una vile imboscata. Qui, col mio compagno, eravamo arrabbiati e nauseati. Questo mondo non mi corrisponde. Ignoranza, pressapochismo, servilismo. Non me la prendo coi creatori dei format, ma con i suoi fruitori. Che razza di popolo può prediligere simili castronerie? Un tempo non le avremmo viste neanche a Bim bum bam.

TUTTO QUESTO È UNA COSA IGNOBILE

Il dolore è stato tanto che mi sono intesa male e fino alle cinque sono stata sveglia con dolori e febbre (sai che non avevo da anni una cosa così). L'ho trovata una cosa ignobile.

VIENI A RITEMPRARTI NEL NOSTRO PODERE

Vieni a stare da me nella mia casa in collina, con la famiglia, per un po'. Permettimi di dimostrarti il mio affetto. Questo podere è molto isolato, vicino ad un bosco con la sorgente e ci si può riprendere. Mi dispiace tanto, amico mio. Un abbraccio.
Jo

*****

RISPOSTA

VORREI POTERMI DIVIDERE ED ARRIVARE DAPPERTUTTO

Ciao Jo, Sensibile, gentilissima e sopraffina nel modo di esprimersi e di valutare gli accadimenti storti che si susseguono. Mi ricordo di queste tue qualità peculiari fin dai primi scambi. Ti sono grato di questo ed anche per l'invito nel vostro Eden immerso nella natura. Tra te e i tanti amici che mi contattano con splendida generosità dovrei dividermi tra le Canarie, le Baleari, Barcellona, l'Australia, la California e Hongkong, oltre che tra diverse amene località nostrane. 

COSE DA FARE E IMPEGNI CHE INCOMBONO

Alla fine devo necessariamente far mente locale, curando l'orto e assistendo i miei figli che tagliano ed accatastano legna per il riscaldamento invernale, facendo pure, tra una ricerca e l'altra, tra una risposta l'altra, qualche pedalata tra i campi e boschi che mi attorniano. I giorni passano presto e devo pure preparare gli impegni che pur sempre incombono. Quello che conta è comunque il pensiero e il supporto telepatico che arriva in continuazione, al pari di un flusso energetico di straordinario vigore e significato.

Valdo Vaccaro

1 commento:

john white ha detto...

Poche parole ma tanta qualità :)...bravi

Posta un commento