Cerca nel blog

Caricamento in corso...

Attenzione: se non funziona "CERCA NEL BLOG" usa questo link (basterà cambiare il termine di ricerca con quello di tuo interesse)

martedì 8 novembre 2016

SCARSITÀ DI SONNO, PERDITA DI CAPELLI E DI TONO MUSCOLARE


LETTERA

AGGIORNAMENTO SUL MIO MENU

Caro Valdo, buongiorno! Sono Cristina da Monaco, e ti scrivo per darti mie notizie e ovviamente chiederti un consiglio. Non assumo più magnesio inorganico. Ho una alimentazione vegana, continuo tutte le mattine con succhi di arancia, le mie tazzine di semini, uvetta, eccetera, i miei pasti sono di insalate, verdura e frutta. Evito il glutine, preferendo cereali come miglio, quinoa e riso. Ogni tanto sgarro mangiando un pezzettino di brownie senza glutine, ma dove c'é l'uovo, anche se capita di rado.

PERDO CAPELLI, PERDO TONO MUSCOLARE E IL MIO SONNO È DISTURBATO

Passiamo ai miei problemi fisici. Perdo tantissimi capelli. Non dormo tanto bene, non riesco a dormire profondamente. Ogni tanto assumo una pillola di melatonina. Ho meno dolori alle spalle e alle mani, ho invece dolori alle anche e a livello muscolare sto perdendo tonus, ho dolori muscolari alle cosce, costanti. Pratico ginnastica e nuoto, faccio footing. Però ho sempre la pancia gonfia, e ho un calo notevole di muscolatura.

QUALCHE PROBLEMA DI SECCHEZZA SALIVAZIONE AL RISVEGLIO

A livello saliva (sindrome di Sjogren) ho dei problemi al risveglio, verso le 6 della mattina. Poi basta, quindi notevole miglioramento. Assumo 3/4 pillole di spirulina al giorno. Mi piacerebbe incontrarti, magari un ora su Skype se possibile, per avere chiarimenti sulla quantità di proteine che assumo ogni giorno perché non so davvero fare il calcolo e non so se questa sia la causa della mia perdita di tonus muscolare, e soprattutto dei capelli.

INCONTRO SKYPE E CONSIGLI SULL'APPORTO PROTEICO

So che ultimamente avevi rinunciato agli incontri via Skype, avevo telefonato e così mi era stato detto. Spero che tu possa fare una eccezione. Ti ringrazio tanto per tutti i consigli che mi hai sempre dato, sono sempre stati i migliori. Spero che tu stia bene e ti saluto con affetto.
Cristina

*****

RISPOSTA

SCUSA PER IL PESANTE RITARDO

Ciao Cristina, ti rispondo con grave ritardo perché la tua mail è giunta purtroppo in un momento critico. Ti segnalo a parte il mio telefono e potrai chiamarmi, meglio nei prossimi 2 giorni, preferibilmente verso le 9 di mattina.

STRESS E SCARSA ASSIMILAZIONE

Partiamo dalla caduta capelli. Ovvio che occorre andare alle cause che possono essere molteplici. Si trattasse di carenze nutrizionali penserei sempre e comunque innanzitutto a problemi di scarsa assimilazione, prima ancora che ad apporto insufficiente di questo o quello. E la scarsa assimilazione è legata allo stress del vivere quotidiano, oltre che allo stress del non dormire abbastanza profondamente. Minimizzare lo stress, rilassarsi e trovare un maggiore equilibrio interno è pertanto fondamentale. 

DISPARITÀ CALORICA-ENERGETICA

Il fatto poi del ventre gonfio dimostra poi che ci possono pure essere degli errori o comunque delle improprietà nella scelta degli alimenti, nella quantità degli stessi e nelle combinazioni. Non condivido comunque l'assunzione di spirulina e ancor meno quella della melatonina sintetica. La perdita di tono muscolare va vista come conseguenza del fatto che vivi in condizione disparitaria tra calorie assimilate in entrata e calorie consumate con la tua attività fisica.

INSUFFICIENTE APPORTO DI VITAMINA D

Una domanda che mi pongo è se stai assimilando sufficiente vitamina D, la cui carenza produce forte caduta dei capelli. In questo caso serve maggiore cattura dei raggi solari quando ci sono, inserendo nella dieta germogli, fiori di zucca, di primula e di tarassaco, carciofi crudi, semini vari, avena in tutte le forme e soprattutto funghi secchi che sono una miniera di vitamina D. Sconsigliabile a mio avviso il ricorso agli integratori. 

PROBLEMI ORMONALI

Pure i problemi ormonali giocano un ruolo. Alterazioni nel sistema endocrino, tiroiditi, accompagnate spesso da acne, dermatiti, psoriasi, ovaio policistico, vanno pure prese in considerazione, prendendo le adeguate contromisure. Contromisure che nelle vedute igieniste sono sempre nella direzione del riequilibrio globale e non nella curomania specifica sul sintomo.

IL SONNO RIVESTE FONDAMENTALE IMPORTANZA

Per l'insonnia si raccomanda più sole catturato dalla retina, più magnesio e più bromo da alimenti crudi. Germe di grano, mandorle, pinoli, semini, noce di cocco, spinaci, rape, bietole, datteri, avocado, ananas, mela, pesca, zucca, mandarini, cavolini di Bruxelles cotti al vapore. Non serve invece pensare troppo all'apporto proteico, che viene assicurato da qualsiasi dieta. Concentrarsi piuttosto sul dialogo col proprio corpo, sull'equilibrio calorico e sulla sostenibilità delle proprie scelte.

Valdo Vaccaro


4 commenti:

john white ha detto...

Concordo su tutto ciò che ha espresso Valdo, cara Cristina...
state lontani dalla famosa melatonina che manda in tilt il ciclo follicolare; rappresenta la Waterloo dei capelli!
Se proprio di integratori si deve parlare (e sempre in tema di capelli) uno importante è rappresentato dal lievito di birra.
Il sonno rappresenta un fattore chiave per ripristinare un equilibrio accettabile dal quale il corpo può ripartire con maggiore efficacia nel ripristino delle corrette funzioni, ma questo lo si può ottenere anche senza la melatonina. La vitamina D, come giustamente sottolinea Valdo, è un fattore importante troppo spesso sottovalutato. Mi raccomando, anche i cattivi pensieri contribuiscono all'acidificazione del corpo..e poi è il cuoio capelluto che deve accollarsi gli straordinari. Ich wüsche dir alles Gute in München!

Claudia Quarantasei ha detto...

soffro di alopecia da stress e ho letto su vari siti tra cui www.cabokiitalia.it riguardo le fibre di cheratina. ma sono un rimedio che cura la perdita di capelli o sono solo una copertura? qualcuno le ha provate?

Devis ha detto...

Mi sa che si tratti di uno di quei prodotti per mascherare le zone diradate. Le fibre di cheratina si legano ai capelli presenti facendoli apparire più folti.

arvo ha detto...

Conviene chiedere a Trump.

Posta un commento