Cerca nel blog

Caricamento in corso...

Attenzione: se non funziona "CERCA NEL BLOG" usa questo link (basterà cambiare il termine di ricerca con quello di tuo interesse)

venerdì 25 novembre 2016

SPETTACOLI INDECOROSI E MEDICI PECORONI IN TELEVISIONE


LETTERA

LA QUESTIONE DEI VACCINI VA AFFRONTATA CON GRANDE DUREZZA

Caro Valdo, sono Peppino Monte di Bitonto (BA). Ti devo ancora disturbare. Ormai la questione dei vaccini è diventata insostenibile in Italia e, credo, nel mondo. È evidente che gli Organi Istituzionali e gli Organi di comunicazione di massa hanno sposato la causa dei vaccini e, chi rema contro, secondo loro, è disinformato. Le civilissime Regioni Emilia-Romagna, Toscana, Veneto e, a breve, anche il Lazio hanno deliberato l'obbligo di vaccinazione.

TROPPA IGNORANZA SIA NELLA MEDICINA CHE NELLA MASSA

Per la verità, secondo me, impera molta ignoranza e disinformazione in giro. Sono consapevole che per respingere l'idea del vaccino occorre acquisire elementi di buona alimentazione, stile di vita sano e naturale e igienistico. La stragrande maggioranza del popolo italiano vive nella più completa inconsapevolezza su questi temi.

SERVE UNA RIBELLIONE AUTENTICA AI DIKTAT DEI VACCINATORI

L'ho riscontrato di persona con parenti e amici. Questa è la verità nuda e cruda. Ora è arrivato il momento di ribellarmi. Non posso accettare di essere vaccinato per legge, con il ricatto di non poter usufruire di servizi pubblici. Questo vìola un principio della Costituzione Italiana. Come sostiene il Movimento 5 Stelle (non sono un grillino), la vaccinazione deve essere facoltativa.

COME CONTRASTARE LA DITTATURA SANITARIA?

Anche se ho idee di sinistra, la prossima tornata elettorale voterò Movimento 5 Stelle. Indipendentemente da questa valutazione personale, ora si pone un problema organizzativo. Come possiamo contrastare questa dittatura sanitaria?

SERVONO INIZIATIVE CONCRETE DI TIPO POLITICO-ORGANIZZATIVO

Propongo, nell'immediato, delle iniziative. Ci dobbiamo costituire come Movimento Igienista Nazionale per avere anche peso politico nelle Istituzioni. Ricorso legale agli Organi Competenti da parte delle Associazioni contrarie ai vaccini affermando il principio facoltativo in tema di vaccinazione. Organizzare una manifestazione nazionale a Roma da parte del mondo delle Medicine Alternative.

OCCORRE DARE DIGNITÀ ISTITUZIONALE ALLA MEDICINA NATURALE

Infine, occorre ribadire con forza la grande questione della differenziazione del Sistema Sanitario Nazionale. Bisogna ripensare un sistema alternativo nel quale la Medicina Naturale venga riconosciuta come realtà. Non è giusto contribuire a pagare le tasse senza avvalersi di un determinato servizio. 

IGNORANZA E CORRUZIONE VANNO DEBELLATE E SRADICATE DA QUESTO PAESE

Caro Valdo, il mondo dell’ignoranza e della corruzione, insieme al sistema di potere ha dichiarato guerra, noi qualcosa la dobbiamo fare a livello organizzativo. La partita è grossa e noi dobbiamo scendere in campo, non è facile perché non abbiamo strumenti. Tuttavia, abbiamo la ragione dalla nostra parte. Un abbraccio.
Peppino Monte,
Bitonto, 24 Novembre 2016 

*****

RISPOSTA

SPETTACOLI PENOSI E MEDICI PECORONI DALLA CORROTTA GRANCASSA TELEVISIVA

Ciao Peppino. Ti do ragione su tutti i fronti. Al momento siamo costretti al penoso spettacolo offerto dai medici pecoroni che spargono presunzione e disinformazione dalla grancassa televisiva. Ieri sera, nel solito TG5, in fotocopia del resto con gli altri telegiornali, una ennesima faccia tosta con tanto di camice che ha esaltato le vaccinazioni come "La più grande conquista della medicina", dandosi le arie del solito superuomo, del rappresentante ufficiale della Sacra Sanità. 

MEDICINA, ARTE IMBATTIBILE NEL FAR AMMALARE, SOFFRIRE, SPAVENTARE ED AFFOSSARE IN ANTICIPO LA GENTE

Quasi sottintentendo che la Medicina rappresenti una specie di Arte Super-Divina. Cose da voltastomaco. La feccia della società al potere! Robe da far rivoltare nella tomba tutti i grandissimi imperatori romani che per 6 secoli di seguito dichiararono la Medicina come Imbroglio Salutistico Vietatissimo per Legge nella Grande Roma della Mens Sana in Corpore Sano.

Valdo Vaccaro

Nessun commento:

Posta un commento