Cerca nel blog

Caricamento in corso...

Attenzione: se non funziona "CERCA NEL BLOG" usa questo link (basterà cambiare il termine di ricerca con quello di tuo interesse)

giovedì 3 novembre 2016

STRATEGIA RIMEDIALE PER BAMBINO AUTISTICO DI 10 ANNI



LETTERA

BAMBINO CON DISTURBI DELLO SVILUPPO

Buonasera, sono la mamma di un bambino autistico di 10 anni e ho bisogno del suo aiuto!!!!! Combatto con questa malattia da quando a due anni e mezzo hanno fatto la diagnosi di disturbo di sviluppo e da allora è stato un continuo inizio di protocolli, diete, omeopatia, terapie riabilitative ed altro ancora. 

HO SEGUITO LA STORIA DI UNA RAGAZZA AUTISTICA DA LEI BENEFICIATA

Il bambino segue dieta senza glutine e latte, niente zuccheri e lieviti. Nonostante gli innumerevoli tentativi fatti, il suo autismo e ancora là, più presente che mai e io sempre più scoraggiata. Per caso ho letto il suo nome nel post di una mamma che raccontava la storia di una ragazza autistica ormai grande che aveva letto molto delle sue tesine e che aveva trovato tanti benefici, accoppiati alla medicina ortomolecolare. 

TENTATIVO DI DIETA VEGANA E CONSEGUENTI PROBLEMI INTESTINALI

Per un breve periodo il mio bambino ha seguito una dieta a base di sola frutta e verdura, ma il suo intestino è andato in tilt. Problemi di diarrea, pancia gonfia, uno squilibrio totale. Le chiedo se lei segue eventualmente pazienti, se è possibile mettersi in contatto, se riceve per delle visite. Spero possa essermi d'aiuto. Grazie e Saluti.

*****

RISPOSTA

LA SCELTA VEGETARIANA O VEGANA ERA ED È QUELLA GIUSTA

Chiedo scusa per il grave ritardo con cui rispondo. Premetto che sono contrario alla medicina ortomolecolare basata sugli integratori e le vitamine sintetiche, tanto per sgombrare il campo da ogni equivoco. Quanto alla scelta vegana intrapresa e poi interrotta, ci sono stati evidentemente degli errori procedurali, tipo mescolazioni improprie, o insufficiente masticazione dei cibi crudi, o cose del genere. La scelta vegetariana e vegana comportano digeribilità facilitata e non certo i problemi sperimentati.

CORSO SINTETICO E RITAGLIATO SU MISURA

Serve di sicuro un minimo di preparazione igienistica. Nel caso specifico e nella fattispecie, l'unica soluzione è un corso sintetico di scienza alimentare e comportamentale, personalizzato e ritagliato su misura, volto a dare i necessari chiarimenti e a raggiungere una autonomia operativa, senza dover dipendere poi da nessuno. Indispensabile sentirci telefonicamente.

Valdo Vaccaro


Nessun commento:

Posta un commento