Cerca nel blog

Caricamento in corso...

Attenzione: se non funziona "CERCA NEL BLOG" usa questo link (basterà cambiare il termine di ricerca con quello di tuo interesse)

mercoledì 16 novembre 2016

VACCINI CAUSATORI DI AUTISMO NELLA VISUALE RIBELLE DI DONALD TRUMP


LETTERA

POSIZIONI TRUMP SU VACCINAZIONI E AUTISMO

Ciao. Un articolo interessante dal blog Autismo e Vaccini sulle posizioni di Trump in merito alle vaccinazioni e alla loro correlazione con l'autismo.
https://autismovaccini.org/2016/11/09/autismo-e-vaccini-la-vittoria-di-donald-trump-assestera-un-duro-colpo-agli-insabbiatori/#prettyPhoto
Elena Fasulo

*****

ARTICOLO DAL BLOG "MOVIMENTO CONTRO AUTISMO" (Sintesi, titolo e sottotitoli di VV)

TRUMP PRENDE LE DISTANZE DAL TTIP E DALLE CAMPAGNE VACCINALI DEI CLINTON, DEGLI OBAMA, DEI SOROS E DEI BILLY GATES

L'incubo peggiore per l'establishment è diventato realtà: Donald Trump è stato eletto dal popolo alla Presidenza degli Stati Uniti d'America. Mentre Hillary Clinton avrebbe assicurato una continuità con l'amministrazione Obama, che per l'Unione Europea era fondamentale in diverse partite riguardanti anche il campo della Sanità (vedi TTIP e folli campagne vaccinali), Donald Trump rappresenterà una potente rottura col passato, e la trama dei rapporti andrà fortemente rivista.

IL TTIP ERA IL SOGNO DELLE MULTINAZIONALI FARMACEUTICHE

Questo accordo era anche il sogno degli azionisti delle aziende farmaceutiche e il peggiore incubo per tutti i consumatori, perché, come è esperienza comune, tutte le porcherie che vigono negli USA, quelle che fanno comodo a chi maneggia palate di miliardi facendo cadere le briciole sui loro manutengoli, passano prima o poi anche da casa nostra. E in casa nostra, con la connivenza dell'attuale Governo, le aziende produttrici di vaccini avrebbero evitato di condurre studi randomizzati, oltre che provare sull'uomo qualunque farmaco, non solo i vaccini, senza nemmeno chiederne il consenso informato.

CORRELAZIONI TRA VACCINI ED AUTISMO E CRITICHE AL CDC, INVENTORE TRA L'ALTRO DELLA FRODE MONDIALE AIDS

Allo stesso modo, Donald Trump aveva apertamente sostenuto alla CNN che le vaccinazioni non sono per niente sicure. In perfetta sintonia con un notevole numero di Medici e di genitori informati, Donald Trump è molto scettico in merito alle false promesse fatte dalle industrie farmaceutiche che promuovono i vaccini e dai Centers for Disease Control and Prevention (CDC) di Atlanta, sotto indagine dal 2014, dopo l'esposizione pubblica dello scandalo da parte del Deputato Repubblicano Bill Posey che ha evidenziato una frode per insabbiare la correlazione tra autismo e vaccinazioni. 

*****

COMMENTO

DONALD TRUMP OTTIMO PRESIDENTE

Ciao Elena. Quanto succede in America conferma più che mai che in politica i veri falchi sono le colombe democratiche, presuntuose ed arroganti quanto basta per cantare vittoria in anticipo e per non accettare poi la clamorosa e netta sconfitta decretata dal voto popolare. Non intendo fare di Trump un mio idolo o un mio eroe a priori, ma, proprio per il modo con cui è stato insultato, deriso e sottovalutato in continuazione, per la sua capacità di resistere alle calunnie e alla discriminazione proveniente dagli stessi ambienti retrogradi e collusi del suo stesso partito, per i tentativi ingenui e scimuniti di delegittimazione intentati dalla coppia perdente e fallimentare Obama-Clinton, dominatrice delle vicende USA, nota bene solo grazie al danaro sporco e speculativo targato Soros, Donald Trump rappresenta un ottimo presidente davvero e lo saprà dimostrare fin dall'inizio.

UNA ALTERNATIVA VERA AGLI STRAFALCIONI, AGLI ISTERISMI E ALLE PICCOLEZZE DI CHI LO HA PRECEDUTO

Trump rappresenta una frattura decisiva con l'insanabile corruzione che ha dominato le ultime 5 amministrazioni e pertanto l'ultimo ventennio americano. La gente si sofferma sul muro contro gli immigrati messicani e su altri aspetti controversi della sua visuale politica, ma dimentica di apprezzare la incredibile determinazione nel puntare alla vittoria contro tutto e tutti, la sua capacità di convincere l'elettorato e i servizi segreti, la sua capacità di affermarsi come alternativa agli strafalcioni, alle incongruenze e al sistematico malaffare di chi lo ha preceduto alla Casa Bianca.

Valdo Vaccaro

1 commento:

Luca Venzano ha detto...

Ho i miei dubbi...

Posta un commento